mercoledì 10 aprile 2013

La mia tecnica per sfruttare la legge d'attrazione e creare la mia realtà

Visualizzazione creativa in stati alterati di coscienza


Sono usciti tanti libri che riguardano la legge d'attrazione. Ogni autore suggerisce un metodo per ottenere nella vita quello che si vuole. Sono autori che amo: posso citare Joe Dispenza, Joseph Murphy, Joe Vitale, Neville Goddard.

Si tratta di metodi che si avvalgono della meditazione (stati alterati di coscienza) per visualizzare (e creare) nuova realtà.

A livello del cervello ogni rappresentazione costituisce un'esperienza, non distinguibile dalla realtà esterna.

Voglio condividere con te, amico mio, il mio personale metodo e ti racconterò anche dei risultati che ho ottenuto.

La mia tecnica personale


Innanzi tutto scrivo in un file di testo la meditazione che poi recitero' e registrerò su un file mp3.

Nello script, così mi piace chiamare il testo, inserisco la descrizione delle immagini che intendo visualizzare, cercando di rendere l'esperienza il più vividamente possibile.

Qui il limite è veramente solo la fantasia.

Comincio con suggestioni che mi inducono il relax muscolare e la calma. Passo poi a suggestioni che tendano in particolare a svuotare la mente dai pensieri.

Se non sei abituato a rilassarti, potrebbe essere utile darti suggestioni di rilassamento muscolare focalizzando l'attenzione via via su ciascuna parte del corpo, partendo dagli arti superiori, gli arti inferiori, salendo per il bacino, l'addome, il torace, soffermandosi un po' di più sui muscoli facciali.

Questa prima fase porta ad abbassare la frequenza delle onde cerebrali da beta ad alfa (spesso il relax si approfondisce portando il cervello fino alle onde theta).

E' opportuno suggerire anche sensazioni di amore, gioia e felicità: produrranno uno stabile miglioramento dell'umore e di tutte le circostanze che si verificheranno nella mia vita di tutti i giorni.

Dopo queste frasi, passo a descrivere in maniera nitida e quanto più possibile emozionale, la scena che ho intenzione di far accadere nella realtà esteriore.

Questa scena può prevedere la presenza di altre persone, purchè il protagonista sia io e l'azione o la descrizione sia riferita alle mie circostanze di vita.

Nel realizzare lo script mi ispiro a quanto scritto dal grande Neville Goddard.

Poi passo alla registrazione (adopero il programma open source Audacity) per realizzare l'mp3. Recito le frasi appena scritte con voce lenta e chiara, di modo che la mente possa avere la possibilità di creare le immagini definite.

Finita la registrazione, aggiungo una traccia musicale che faccia da sfondo - di genere rilassante/meditativo, senza ritmica e senza cantato.

Poi riascolto il brano e lo esporto sotto forma di mp3, che copio sul mio telefonino/lettore mp3.

Successivamente, a casa, in treno o in un'altra situazione tranquilla, metto le cuffiette, mi metto comodo, chiudo gli occhi e ascolto la meditazione.

Spesso ripeto l'ascolto più volte, per accelerare la manifestazione.

Alcuni miei risultati

  • Volevo cambiare gruppo di lavoro e perdere di vista alcuni colleghi. Mi sono immaginato che all'improvviso queste persone sparivano e rimanevo da solo nella stanza. Poco dopo il gruppo di lavoro viene ceduto ad altra società, mentre io rimango - per l'appunto- in una stanza vuota in attesa di ricollocazione all'interno della mia azienda.
  • Un amico mi aveva chiesto un consistente prestito, che mi avrebbe messo in difficoltà. Ho costruito uno script in cui questo mio amico mi diceva che il prestito non era più necessario. Effettivamente poco tempo dopo mi chiama dicendomi che aveva trovato dei vecchi risparmi personali che coprivano le sue necessità.
  • In azienda mi avevano sbagliato diverse trasferte, causandomi una perdita di denaro a me dovuto. Ho fatto uno script in cui rivedevano la loro contabilita (normalmente non lo fanno: sono intransigenti sulle questioni di soldi). Poco tempo dopo la segretaria mi annuncia che hanno rimesso tutto a posto e che mi danno tutto fino all'ultimo centesimo.

La meditazione con rilassamento e visualizzazione funziona. E funziona molto bene. Dopo aver visto questi accadimenti, non ho avuto più alcun dubbio. E continuo a realizzare script che - di volta in volta - mi portano la realtà che desidero.

Non si tratta di un atto di fede: è possibile - con un po' di accortezza - monitorare l'iter della manifestazione, come ho descritto in dettaglio in un altro post.

Nessun commento :

Posta un commento