giovedì 23 gennaio 2014

Ciò che chiamiamo realtà è illusione, camuffamento, maya



foglia tratteggiata
Dai messaggi di Seth si evince che la nostra idea di spazio è una concezione del tutto errata. Pensiamo allo spazio come di un vuoto da riempire... un siffatto concetto è semplicemente fuorviante.
Al posto dello spazio nell'Universo reale esiste un'energia vitale, anch'essa viva, capace di creare tutte le esistenze, fra le quali anche la realtà di camuffamento con cui abbiamo familiarità, e che tentiamo così inefficacemente di capire.

Il Cervello è un modello di camuffamento: occupa spazio ed esiste nel tempo.La mente invece non occupa spazio e la sua esistenza prescinde dal tempo.
Anche la realtà dell'Universo reale non occupa spazio né esiste nel tempo.
Il nostro Universo di camuffamento invece occupa spazio ed esiste nel tempo, ma non è l'Universo vero.

E' la coscienza a creare la realtà fisica. Se pensiamo a qualche evento che non desideriamo accada, in qualche modo ne stiamo causando la realizzazione.
Secondo Seth - in ogni caso - anche un singolo pensiero crea la relativa realtà, sebbene non è detto che debba avverarsi nella realtà fisica di camuffamento nella quale ci muoviamo. Viene comunque attivata una probabilità.
Concentratevi su ciò che desiderate, piuttosto, per aumentare le probabilità che si avveri. Occorre smettere di pensare a 'come' arrivarci, non dobbiamo fare il mestiere di Dio.
Afferma Seth - per bocca di Jane: "Concentratevi sull'obiettivo, piuttosto che sui mezzi per conseguirlo, e lo raggiungerete".
Le emozioni scagliano i pensieri al di là della barriera fra la realtà non fisica e la realtà di camuffamento, causando l'avverarsi del loro contenuto. Per questo motivo l'intensità di un'emozione, di un pensiero o di un'immagine è un importantissimo fattore che ne determina la realizzazione fisica.
I sensi interiori sono sempre fondamentali nello sviluppo evolutivo, dato che rappresentano la forza che precede la formazione della realtà fisica; inoltre codificano - attraverso proteine mentali - i geni mentali nella realtà fisica di camuffamento.
La forza emotiva che c'è nelle nostre aspettative, è all'origine della loro realizzazione nella realtà fisica.

Il concetto della realtà materiale come camuffamento è antico come l'umanità. Lo ritroviamo nelle antiche tradizioni dell'Oriente e nel Buddhismo. Il concetto è descritto dal termine sanscrito maya.

Nessun commento :

Posta un commento