La spesa con gli occhi aperti

La spesa con gli occhi aperti

Le fregature del marketing, i pericoli per la salute

di Antonino Adragna


Fare la spesa è divertente per qualcuno, un male necessario per altri. In ogni caso occorre tenere gli
occhi ben aperti, per non cascare nei mille tranelli che i pubblicitari prima e i supermercati poi, ci
La spesa con gli occhi aperti
La spesa con gli occhi aperti
tendono ad ogni piè sospinto.
Ci sono interi settori della scienza psicologica che studiano i nostri comportamenti, al fine di indurci a spendere sempre di più. Sulle basi della conoscenza della mente umana, i geni del marketing passano le loro giornate a cercare la frase giusta, l'immagine più suggestiva per indurci ad acquistare in massa i prodotti delle loro Aziende.
Se poi le cose che cercano di venderci ci occorrono o meno, è un fatto che non li riguarda. Così come non sono interessati a salvaguardare la nostra salute.
Autentici veleni ci vengono propinati, cinicamente, in nome del profitto.
Questo piccolo libro è un vademecum utile per imparare a difendersi, o almeno per non fidarsi di tutte le bugie che vengono diffuse attraverso la pubblicità.

Prodotti dei quali si parla: grassi saturi ed insaturi, grassi idrogenati, zuccheri, dolcificanti, farmaci generici, prodotti bio, prodotti light, prodotti senza lattosio, prodotti senza glutine, ecc. ecc.

Lo potete acquistare per 99 centesimi presso le migliori librerie online, fra le quali:


Di seguito l'indice dell'ebook:

Cap. 1 - Un giro al supermercato
Cap. 2 – Tremendamente grassi
Cap. 3 - Zucchero amaro
Cap. 4 - “Light” e “Senza”
Cap. 5 - È tutto bio
Cap. 6 - Mandiamo la pubblicità… a quel paese!
Cap. 7 - Altre infamie
Cap. 8 – La Scienza della Manipolazione

Nessun commento :

Posta un commento